News

Con Almacis, progetto di lavoro per 300 kenioti

Visto su i quotidiani: Il Centro e County Business

“Kenya, villaggio di Sigor, vicino al fiume Wei Wei nella regione del West Pokot: 300 famiglie potranno lavorare e vivere dove sono nati, grazie a un lenzuolo di terra di 350 ettari strappati alla savana. A fare il “regalo di Natale” ai kenioti sono stati 4 costruttori abruzzesi, che in Kenya stanno realizzando un sistema di campi… e relativa rete irrigua che finalmente consentirà di praticare l’agricoltura a chi in quella terra ci vive senza speranza. Una terra che solo quest’anno, e solo verso l’Italia, ha conosciuto un esodo biblico di 0,5 milioni di persone. I 4 sono Alma Cis srl (la capogruppo) di Enrico Marramiero, Mic srl Gruppo Gravina di Gabriele, Leonardo e Francesco Gravina, Impresa Di Cintio srl di Paolo Di Cintio, Di Carmine costruzioni srl di Gianni, Piergiorgio e Andrea Di Carmine, che per partecipare al bando della Cooperazione italiana e del Ministry of regional development authorities del Kenya si sono raggruppati nella società AlmaK.”

L’avventura Almacis in Kenya continua…

Ambasciata americana a Nairobi

“Congratulations on the award of the U.S. Embassy Nairobi Housing Compound Roof Replacement Contract (19GE5018C0061)”.
Con questa comunicazione, il 29 settembre Mr. David Machen ci aggiudicava la gara di appalto denominata “Compound Roof Replacement” per il rifacimento dei tetti delle unità residenziali dell’Ambasciata Americana a Nairobi. Un risultato di grande soddisfazione, ottenuto grazie all’impegno, l’esperienza e la competenza che qualificano la Almacis leader del settore.

Almacis in Kenya

NAVFAC – Marina Militare americana

“Congratulations on the award of contract N3319118C0219 D-B Replace Roof, Medical Research Unit, Kisumu, Kenya.”
Il 13 settembre, Mrs. Teresa C. Smith, dello U.S. Governament, Dipartimento della Marina Militare degli Stati Uniti, ha così informato la J.V. Almacis  dell’assegnazione dell’appalto “Replace Roof Medical Research Unit, Kisumu, Kenya” per il rifacimento delle coperture delle unità di ricerca medica a Kisumu, in Kenya. I lavori sono iniziati, sotto la Direzione Tecnica dell’Ing. Luigino Romandini.

Almacis Main Sponsor di Young African Art

“Linguaggi oltre Confine” / novembre 2019

Alla presenza di un numerosissimo pubblico, il 16 Novembre 2019 a Pescara c’è stata la vernice della mostra Young African Art – Linguaggi oltre Confine, un progetto promosso dalla Carlo Maresca SpA e dalla sua galleria d’arte YAG/garage. Una residenza artistica nella città di Pescara che ha coinvolto sei giovani personalità provenienti dal continente africano: Nelson Niyakire, Burundi / Khulekani Msweli, e Swatini (ex Swaziland)/ Marwa Saad, Egitto / Selome Muleta, Etiopia / Collin Sekajugo, Rwanda/Uganda / Elolo Bosoka, Ghana. 
La mostra-evento, con la direzione artistica di Ivan D’Alberto è stato reso possibile grazie al sostegno di aziende e privati, tra i quali la Almacis in qualità di Main Sponsor.

Menu